Psicologia

Mediazione Familiare

La Mediazione familiare è un percorso di supporto nei casi di cessazione di un rapporto di coppia a qualsiasi titolo costituito, non solo quindi per chi è legalmente sposato ma anche per i conviventi, volontario, richiesto dalle parti, finalizzato alla riorganizzazione delle relazioni familiari ed in particolare al  raggiungimento di accordi concreti e duraturi concernenti l’affidamento e l’educazione dei figli, gli aspetti economici e patrimoniali, e tutto quanto previsto dalla normativa vigente in tema di separazione e divorzio.

La Mediazione familiare offre un contesto strutturato e protetto, che si realizza in circa 10 sedute, dove poter esprimere dubbi, perplessità, emozioni, connesse con le difficoltà della fase separativa, favorendo le potenzialità evolutive della crisi, in funzione della maturazione e della tutela dei figli ed apprendere un modello di comunicazione sano e funzionale al nuovo assetto familiare. Non è una psicoterapia di coppia.